recensione final fantasy xiii

Final Fantasy XIII

Final Fantasy XIII è uno dei giochi più attesi degli ultimi anni, e ti dico da subito che esce per Ps3 e Xbox 360! Fin’ora tutti gli episodi di Final Fantasy, sono sempre usciti per una singola console, a partire dai primi capitoli che uscirono prima per Nes, poi per SNes ovvero il caro vecchio Super Nintendo, poi a partire dal settimo episodio della serie, uno dei più adorati titoli della storia dei videogiochi, Final Fantasy è stato concesso in licenza solamente alla console Sony Playstation.

Ora, dopo molto tempo passato a sperare, anche i possessori dell’ Xbox 360, possono concedersi la gioia di giocare con Final Fantasy XIII, il miglior gioco di ruolo Giapponese, amato da moltissima gente, che sarà ora amato da ancora più persone. La decisione di portare Final Fantasy XIII anche in Xbox 360 è dovuta al fatto che questo gioco è stato realizzato così bene (…e quindi sono stati spesi tanti tanti bei soldini…), che per riprenderseli la Square Enix, produttrice di Final Fantasy, ha pensato bene di concedere questo capitolo non solo alla Sony Playstation, ma anche al vasto pubblico della Microsoft Xbox 360.

Final Fantasy XIII rispetta le basi dei suoi predecessori, in tutto e per tutto allineato ai classici Gdr Giapponesi, con una lunga e complessa trama, ricca di momenti commoventi e di ardite scene di narrazione, che si sviluppa anche grazie a sequenze animate realizzate con una qualità quasi paragonabile a quella dei film in computer grafica. Ci sono quindi lunghi dialoghi, personaggi profondi e con passati misteriosi e tormentati, con colpi di scena in grado di ribaltare in pochi secondi tutto quello che è successo in 30 o 40 ore di gioco.

In Final Fantasy XIII hai moltissimi mostri da affrontare, e nemici da combattere ricorrendo a tecniche speciali e a strategie di battaglia più o meno raffinate, con tantissimi punti di esperienza da guadagnare per far salire il livello del tuo eroe e guadagnando quindi l’accesso a nuovi poteri. Il sistema di combattimento di questo capitolo è stato radicalmente rivisto evitando quindi gli incontri casuali ma favorendo i combattimenti, che per l’appunto iniziano semplicemente quando ti avvicini ad un nemico, e le sue meccaniche sono un mix tra l’azione in tempo reale e la strategia delle battaglie a turni, sfruttando un sistema basato sulle unità di tempo a disposizione del tuo personaggio.

Final Fantasy XIII vuole farti percepire i sentimenti degli eroi in battaglia, che si comportano diversamente in base al loro ruolo nella trama, con scontri diversi l’uno dall’altro grazie al potenziamento ed al miglioramento dell’intelligenza artificiale dei nemici che incontri durante il tuo percorso in questo mondo magico, in cui la volontà dei cristalli (sempre presenti in Final Fantasy), ha dato vita ad una città volante, costruita per proteggere i suoi abitanti dai percoli del mondo, stracolmo di creature mostruose e insidie di ogni tipo.

Pubblicazione: Square Enix Co., Ltd.
Sviluppo: Square Enix Co., Ltd.
Piattaforma: Ps3, Xbox 360
Modalità di Gioco: Giocatore singolo
Uscita: Fine 2009
Genere: Ruolo