recensione Uncharted 2: Among Thieves

Uncharted 2: Among Thieves

Uncharted 2 Among Thieves narra di un viaggio che compie Nathan Drake, e che lo porterà nella lontana Asia. Nathan è il protagonista di Uncharted 2 Among Thieves, lo stesso del primo capitolo di Uncharted, che però stavolta viene spedito in oriente alla ricerca di un misterioso tesoro, ma non un tesoro qualsiasi, bensì uno dei più grandi e maestosi tesori che l’umanità abbia mai visto, il favoloso tesoro nascosto nella città perduta di Shangri-La, sepolta in qualche remoto angolo delle montagne innevate del Nepal e tra i massicci rocciosi dell’india.

In Uncharted 2 Among Thieves quindi, sarai tu l’eroico Natan Drake, e dovrai avventurarti tra macerie e rovine, scalare picchi innevati, affrontare la natura spietata dei luoghi perduti in cui ti trovi, e allo stesso tempo stare allerta perchè il nemico è sempre in agguato, infatti avrai sempre qualcuno alle calcagna visto che il tesoro che stai cercando fa gola a molte altre persone.

La storia di Uncharted 2 Among Thieves quindi, ruota inizialmente attorno all’avventura di Marco Polo e la leggenda narra che, dopo 18 anni di permanenza in China, Marco Polo riparte verso l’Itailia e più precisamente verso Venezia, con un grandissimo tesoro stipato nelle sue 14 navi e protetto da 600 uomini, ma la fine del viaggio fù vista solamente da 18 uomini e una sola imbarcazione, mentre il resto delle navi, dell’equipaggio e quindi del tesoro è andato perduto per sempre.

Tu, giocando con Uncharted 2 Among Thieves ripercorri questa tragica avventura al contrario, con Nathan che parte da Venezia per raggiungere l’Oriente, ma questo è solo l’inizio, perchè appena giungerai in Nepal inizierà la vera trama del gioco, dato che Nathan, scopre che il bottino di Marco Polo seppur descritto come immenso, figura solo come briciole in confronto alle voci che girano sul tesoro della città di Shangri-La, la pietra Cintamani, e da qui inizia il bello di Uncharted 2 Among Thieves!

Essendo un gioco di Azione/Avventura, Natan non è solo in grado di sparare 2 colpi, ma è in grado di sfruttare la sua prestanza fisica, ad esempio per arrampicarsi a mani nude sulle pareti rocciose più pericolose, e con l’appiglio giusto può anche volteggiare in aria proprio come fanno le scimmie sugli alberi o ancora adoperare comunissimi oggetti e trasformarli in armi letali.

Naturalmente gli sviluppatori di Uncharted 2 Among Thieves, avendo creato un personaggio così prestante, hanno dovuto portare almeno alla pari anche le abilità dei nemici, che sarannò divisi in gruppi per differenti capicità, quindi in qualsiasi situazione ti dovessi trovare, vai pure tranquillo che qualche squadra nemica è li a spiarti e pronta all’azione contro ti te!

Pubblicazione: Sony Computer Entertainment
Sviluppo: Naughty Dog
Piattaforma: Playstation 3
Uscita: fine 2009
Genere: Avventura